Crédit Agricole Cariparma emette nuove obbligazioni bancarie garantite

Investments |1 settimana fa

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Crédit Agricole Cariparma ha lanciato una nuova emissione di obbligazioni bancarie garantite. Il risultato dell’operazione, che ha conseguito lo spread più contenuto tra le OBG italiane dai tempi della crisi del debito sovrano, conferma l’apprezzamento degli investitori per Crédit Agricole Cariparma, informa una nota. L’emissione di 750 milioni di euro ha durata 8 anni (scadenza 13 gennaio 2026), con un tasso mid swap maggiorato di uno spread di 15 punti base e una cedola annua lorda pari a 0,625%. L’operazione è stata lanciata alle 9.00 con indicazione iniziale di prezzo a mid swap +20bps e alle 11.25 lo spread finale è stato fissato a 15 bps.

L’emissione è stata curata da Crédit Agricole CIB, con joint bookrunners BBVA e Mediobanca, e si inserisce nell’ambito del programma di Covered Bond, in formato soft bullet, da 8 miliardi di euro, avente come sottostante mutui ipotecari residenziali italiani. Si prevede un rating pari a Aa2 da parte di Moody’s.

Diventa membro

Unisciti alla nostra Community e tieniti aggiornato sulle ultime news sulla finanza, sulle discussioni e sugli approfondimenti.

Diventa membro per iniziare la tua esperienza su Gooruf.