Nuovo fondo sull’azionario pakistano per Azimut e Alfalah Investments

Investments |4 settimane fa

Contenuto tratto da www.bluerating.com

Il gruppo Azimut, il principale asset manager indipendente in Europa con oltre 49,6 miliardi di euro di patrimonio totale in gestione, presente in 17 Paesi del mondo, e Alfalah GHP Investment Management Limited, uno dei principali asset manager in Pakistan, hanno firmato un accordo di partnership strategica per lanciare congiuntamente un fondo focalizzato esclusivamente sul mercato azionario pakistano. Questo fondo azionario, denominato AZ – Alfalah Pakistan Equity Fund, capitalizzerà l’esperienza e il track record del fondo Alfalah GHP Stock, uno dei fondi azionari locali più performanti nell’ultimo decennio. Il fondo sarà realizzato da AZ Fund Management S.A., società di gestione lussemburghese del gruppo, nell’ambito del suo fondo multicomparto UCITS. Alfalah Investment è la settima più grande società di gestione del risparmio in Pakistan con 471 milioni di dollari di Aum al 30 settembre 2017 e una quota di mercato del 7%. L’industria pakistana dell’asset management dal 2009 è cresciuta di quattro volte fino a raggiungere le dimensioni attuali di 6,1 miliardi di dollari di Aum (2,0% del Pil), beneficiando anche della crescita del Paese accompagnata da bassi tassi di interesse e da una valuta stabile. Con una popolazione di oltre 220 milioni di abitanti, il Pakistan è il sesto paese più popoloso del mondo (rappresenta il 3% del totale, in linea con l’Indonesia e il Brasile) e, a dispetto di un tasso di crescita del PIL superiore al 4% dal 2013, contribuisce in misura trascurabile al PIL mondiale (0,4% del totale, rispetto all’1,2% dell’Indonesia e al 2,5% del Brasile). Il Fmi si attende un’accelerazione nella crescita del Pakistan superiore al 5,5% all’anno fino al 2021. Alfalah GHP Stock Fund è il principale fondo azionario di Alfalah Investments, con un track record dal 2008 e un rendimento complessivo del 440% dal suo avvio, rispetto al 152% registrato dal KSE100 e allo 0,4% dell’indice MSCI EM/FM.

Il memorandum di intesa firmato dalle due società comprende diverse aree di collaborazione, tra cui la realizzazione di un comitato di investimento tra Lussemburgo e Karachi; iniziative commerciali con Alfalah Investment per soddisfare la domanda degli investitori globali attraverso l’esistente network di clienti di Azimut e ampliare la rete di distribuzione internazionale del fondo compresi i canali di terzi. Le due Società intendono inoltre esaminare un piano di cooperazione per sfruttare l’expertise di Azimut nella gestione degli asset global sukuk in Pakistan, oltre a verificare future iniziative strategiche volte ad apportare servizi di wealth management con focus sul mercato pakistano a beneficio sia di investitori globali sia di investitori della regione Mena.

L’accordo è soggetto all’approvazione del regolatore locale. Maheen Rahman, ceo di Alfalah Investments, afferma: “Siamo orgogliosi di portare la storia di crescita del Pakistan all’attenzione degli investitori internazionali. La nostra partnership con Azimut offre l’opportunità di partecipare alla crescente prosperità economica del Paese attraverso l’apporto congiunto della nostra esperienza maturata nei mercati locali e delle significative capacità gestionali di Azimut con la sua rete distributiva presente sia nei mercati emergenti, sia in quelli sviluppati”. Sergio Albarelli, ceo di Azimut Holding, commenta: “La partnership strategica con Alfalah Investments testimonia la lungimiranza del Gruppo nel fornire agli investitori globali l’accesso a nuovi mercati attraverso AZ Fund, la sua piattaforma UCITS in Lussemburgo. Dopo il recente annuncio dell’avvio di un fondo azionario UCITS nella regione MENA, presentiamo oggi uno dei pochi fondi focalizzati sul mercato Pakistano realizzato da un asset manager globale. È un ulteriore passo avanti nella nostra strategia volta a realizzare e sviluppare una esclusiva gamma di fondi di investimento nel Medio Oriente e nella vicina regione dell’Asia meridionale. La nostra strategia nella regione si svilupperà ulteriormente anche attraverso la nostra piattaforma di asset management nel Dubai International Financial Center (DIFC), che ci consentirà di realizzare soluzioni e prodotti unici per portafogli globali diversificati, finalizzati a creare valore per i nostri clienti. Il dinamismo di Alfalah Investment e il suo orientamento alla performance sono elementi in comune con Azimut, che ci permetteranno di costruire una storia unica di successo all’interno di mercati emergenti sottocapitalizzati e di frontiera, unendo alle capacità di investimento locali i principi base della gestione attiva”.

Diventa membro

Unisciti alla nostra Community e tieniti aggiornato sulle ultime news sulla finanza, sulle discussioni e sugli approfondimenti.

Diventa membro per iniziare la tua esperienza su Gooruf.