Banca Carige torna a soffrire, in attesa dell’aumento di capitale

Investments |1 settimana fa

BANCA CARIGE SOFFRE ANCORA

Nonostante i diffusi recuperi con cui Piazza Affari ha aperto la giornata, per il titolo Banca Carige continua il momento difficile. A metà mattinata il titolo cede infatti il 5,83% tornando a 17,45 centesimi per azione, con poco meno di 4,1 milioni di pezzi già passati di mano. A pesare è l’annuncio della banca che il 4 dicembre prossimo non verranno pagati gli interessi sui titoli Tier 1 oggetto dell’operazione di liability management.

NIENTE INTERESSI SUI BOND CONVERTITI

La decisione, ha precisato una nota, è stata comunicata dalla Bce, sulla base della clausola che riguarda la “capital deficiency”. Il diritto dei possessori dei bond a ricevere tali importi sarà pertanto interamente ed irrevocabilmente cancellato e rinunciato. L’operazione di liability management, lanciata il 29 settembre e conclusa il 21 ottobre scorso, prevedeva un’offerta di scambio e una “consent solicitation” per sostituire i bond subordinati con titoli senior di nuova emissione con prezzo di emissione pari a 100, durata 5 anni, cedola annuale a tasso fisso pari al 5%.

RESTA VITALE AUMENTO DI CAPITALE

L’operazione resta in ogni caso subordinata all’esito positivo dell’aumento di capitale da 560 milioni di euro (di cui 60 milioni riservati agli ex detentori di bond subordinati che dopo la conversione possiedono obbligazioni senior), il cui lancio è previsto entro il mese, una volta ottenute le relative autorizzazioni da parte della Consob. Nell’ambito di tale operazione non è escluso che Unipol, già detentrice di 50 milioni di bond junior ora trasformati in senior, possa decidere di convertirli in azioni.

UNIPOL NON ESCLUDE INTERESSE

In tal senso una conferma è stata data dallo stesso numero uno di Unipol, Carlo Cimbri, che ha confermato come il gruppo bolognese sia “interessato” e segua “con attenzione le attività e i progetti che il management di Carige sta portando avanti per tirare fuori la banca dalle difficoltà”. Ai livelli attuali il titolo Banca Carige tratta appena sopra il minimo di 17,50 centesimi fatto segnare lo scorso 27 giugno, sempre più allontanandosi dal picco di 43,09 centesimi visto il 24 gennaio, che appare destinato a rimanere il massimo dell’anno.

Diventa membro

Unisciti alla nostra Community e tieniti aggiornato sulle ultime news sulla finanza, sulle discussioni e sugli approfondimenti.

Diventa membro per iniziare la tua esperienza su Gooruf.