In occasione dei 30 anni, Erasmus, il programma di mobilità didattica più famoso del mondo, lancia la sua app per mobile con l’obiettivo di semplificare le pratiche amministrative e facilitare il processo di integrazione di chi prende parte all’iniziativa. Erasmus+, questo il nome dell’app, è stata pensata per studenti, allievi di istituti professionali e per tutti i partecipanti ai programmi di interscambio.

Come si legge anche sul sito della Commissione europea, l’app è disponibile per dispositivi iOs e Android ed è pensata per poter verificare sempre le tappe amministrative previste dal soggiorno all’estero, in pochi clic. Inoltre, gli studenti potranno firmare online le loro convenzioni con le università di origine e d’accoglienza. I partecipanti costituiranno anche una vera e propria comunità in cui si possono condividere le proprie esperienze e i propri consigli per integrarsi nel Paese di destinazione. Ci sarà poi un link diretto alla Erasmus+ Online Linguistic Support platform che offre corsi di lingua sul web, con insegnati e tutor interattivi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf

Articoli Simili