LVENTURE ENTRA NELLE CASE VACANZA – Occhi puntati su LVenture Group a Piazza Affari. La holding operante nel settore del venture capital, quotata sull’Mta di Borsa Italiana, ha partecipato a un round di investimento del valore complessivo di 300 mila euro (di cui 150 mila versati da LVenture Group, la parte restante da business angel) in Vikey, startup che tramite un servizio di “home control” permette ai gestori di appartamenti vacanze di controllare le fasi di check in e check out dei clienti da remoto tramite smartphone.

BUON INTERESSE PER VIKEY – Vikey era stata presentata lo scorso maggio, in occasione dell’Investor Day di Angel Partner Group, a una platea di investitori ottenendo da subito un buon apprezzamento in relazione alle potenzialità di mercato. La startup opera in un settore, quello dell’affitto delle case vacanza, che appare in crescita e su scala mondiale vale già oltre 25 miliardi di dollari, ma che si prevede superi i 37 miliardi entro il 2020. Degli oltre 1,5 milioni di appartamenti vacanze in tutto il mondo, oltre il 50% si trovano in Europa.

UN MERCATO IN DECISA CRESCITA – In Italia esistono ben 120.000 immobili, il mercato appare nel complesso consolidato essendo composto da grandi gruppi alla ricerca di occasioni d’acquisizione in particolare nel caso di aziende che abbiano sviluppato nuove tecnologie e servizi. Lo scorso anno oltre 300 milioni di fondi di venture capital sono già stati investiti in tale settore. LVenture Group, dal canto suo, da inizio anno in titolo guadagna il 20%, con una capitalizzazione arrivata a sfiorare i 20 milioni di euro, e secondo molti potrebbe ulteriormente apprezzarsi nel corso dei prossimi mesi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf