Unipol, via libera al nuovo patto di sindacato

Investments |5 mesi fa

UNIPOL IN LUCE A MILANO – Unipol in rialzo dell’1,22% a Piazza Affari a 3,662 euro per azione, mentre la controllata UnipolSai oscilla appena sotto i valori di venerdì a 1,975 euro per azione (-0,10%). Intanto la Consob ha dato il suo benestare al patto di sindacato nato dopo la scissione di Finsoe, holding che deteneva oltre il 30% di Unipol gruppo finanziario, confermando che non vi è obbligo di Opa.

SI SEMPLIFICA LA CATENA SOCIETARIA – Finsoe come noto era  una holding socia al 31,45% di Unipol gruppo finanziario a sua volta controllante al 64% di UnipolSai i cui titoli erano distribuiti tra una serie di cooperative tra cui Coop Alleanza 3.0 col 34,39% e Holmo col 23,5%. Con la scissione approvata lo scorso 25 maggio si è distribuito il patrimonio della holding proporzionalmente a ciascun socio, per poi dar vita ad un patto di sindacato che custodisce oltre il 30% di Unipol gruppo finanziario, così da accorciare la catena di comando del gruppo bolognese.

COOP ALLEANZA 3.0 NUOVO SOCIO DI RIFERIMENTO – Ora Coop Alleanza 3.0, che già deteneva direttamente il 9,6% di Unipol gruppo finanziario, col 12,6% circa che confluirà nel patto di sindacato arriverò a circa il 22% di Unipol, diventandone l’azionista di riferimento. Da parte sua Holmo avrà una quota di circa il 6,65% del capitale, dopo che avrà ceduto una quota del 2,3% di Finsoe, destinata a scomparire definitivamente.

Diventa membro

Unisciti alla nostra Community e tieniti aggiornato sulle ultime news sulla finanza, sulle discussioni e sugli approfondimenti.

Diventa membro per iniziare la tua esperienza su Gooruf.