Il prezzo di un consiglio di Warren Buffett? Circa 2,6 milioni di euro. Tanto, infatti, il costo di un pranzo insieme all’oracolo 86enne di Omaha che con una fortuna di 75,6 miliardi di dollari è il secondo uomo più ricco del mondo, dopo Bill Gates.

Buffett, inoltre, è un benefattore, tramite una fondazione dotata di quasi 3 miliardi di dollari di capitali. Buffett “è considerato “il più abile uomo d’affari di tutti i tempi”, come lo ha definito la prestigiosa rivista americana Forbes. È soprannominato “L’oracolo di Omaha” proprio perché chi segue le sue dritte ha buone possibilità di fare un sacco di soldi. Dritte che, però, l’anziano magnate, tra l’altro principale azionista di Coca Cola, mette all’asta, come si è detto, a carissimo prezzo, tramite Ebay. I fortunati vincitori, spiega La Repubblica, si ritrovano, con “L’oracolo di Omaha”, da Smith & Wollensky, considerata una delle migliori steakhouse della metropoli statunitense. Quest’anno un anonimo donatore ha messo sul piatto 2,6 milioni, l’asta prevedeva sia un pranzo allargato a sette-otto membri, che l’opzione singola se fosse arrivata una sola offerta di peso. Il ricavato di quei pranzi d’affari a 7 cifre finirà, poi, nella Susan Buffett Foundation, che eroga donazioni un po’ in tutto il mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf