BANCO BPM IN ROSSO NONOSTANTE RAIMBOW – Banco Bpm indietro tutta in borsa, col titolo che quasi a metà giornata cede il 2,24% a 2,79 euro per azione con poco più di 9,2 milioni di pezzi già passati di mano. Eppure secondo indiscrezioni di stampa già domani potrebbe essere autorizzata la cessione del portafoglio di Npl “Rainbow” che sembrerebbe destinato al Algebris.

PORTAFOGLIO NPL VA VERSO ALGEBRIS – Il prezzo dell’operazione potrebbe essere di circa 260 milioni di euro, equivalente al 34,6% del book value lordo degli Npl (il cui controvalore complessivo ammonta a 750 milioni). Un valore nettamente superiore alle operazioni viste fino a pochi mesi fa sul mercato italiano e che contribuisce a far sperare in un generale recupero di valore di questa tipologia di asset, ancora molto presente nei portafogli delle maggiori banche italiane.

MOLTO INTERESSE PER L’OPERAZIONE – La cessione aveva suscitato molto interesse da parte di fondi specializzati come Blackstone, Cerberus e Bain Capital Credit e rappresenta una “prima” per il mercato italiano trattandosi di crediti garantiti da immobili di pregio tra cui l’albergo  Villa Igiea e il Grand Hotel Palme, entrambi di Palermo, appartenuti al gruppo Acqua Marcia, oltre alla catena di alberghi Idea Hotels apportata ad un fondo di Beni Stabili finito in liquidazione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf