Grazie all’accordo tra Inps e Reti Amiche con il circuito delle Poste e Lottomatica, dallo scorso 26 aprile è possibile versare i contributi volontari per la pensione integrativa anche al tabacchi.

Per il versamento dei contributi per la pensione integrativa presso il punto tabacchi Lottomatica aderente all’iniziativa è necessario munirsi di codice fiscale. A seconda dei casi il pagamento potrà essere effettuato in unica soluzione o a rate. Come chiarito dall’Inps, il pagamento presso le tabaccherie è una soluzione in più non vincolante. Restano ferme la possibilità di pagare i contributi volontari tramite MAV inviato all’Inps; Online mediante modalità “Pagamento immediato PagoPA”; Tramite avviso di pagamento PagoPA.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf