Seduta interlocutoria a Piazza Affari, che tiene d’occhio i dati  macro americani e le voci su possibili ulteriori tagli della produzione petrolifera, ma anche gli sviluppi del settore creditizio, chiudendo con indici appena sopra i livelli di ieri.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf