Spendere un quarto di milione di dollari per comprare una sola azione. Può accadere se l’azione in questione è quella della Berkshire Hathaway, la holding di investimento di Warren Buffett, il miliardario che grazie alla sua abilità negli investimenti si posiziona da anni nelle prime tre posizioni degli uomini più ricchi al mondo.

La corsa del titolo è stata mostruosa: Berkshire Hathaway quotava 1,000 dollari nel 1983, 10,000 dollari nel 1992 e 100,000 dollari nel 2006. Ieri un’azione classe A dell’impero di Buffett ha raggiunto i 250 mila dollari.

Fino a oggi Buffett non ha mai voluto dividere questa categoria di azioni per renderle più facilmente accessibili. Che sia arrivato il momento giusto? Intanto quello di Berkshire Hathaway può a tutti gli effetti essere considerato uno dei club più esclusivi di Wall Street.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf