Yahoo lo ha ammesso: Verizon Communications potrebbe mandare in fumo o rinegoziare il piano da 4,8 miliardi di dollari siglato nel luglio 2016 per l’acquisto degli asset core del gruppo tecnologico colpito da due attacchi hacker record. Ciò conferma quanto ipotizzato dal mercato e fatto capire dal colosso newyorchese delle telecomunicazioni, che sta valutando il reale impatto di intrusioni informatiche illecite che hanno colpito complessivamente 1,5 milioni di account. Eppure Yahoo sembra credere di riuscire a chiudere un’operazione che riguarda siti come Yahoo Sport, Yahoo Notizie e Yahoo Finanza, ma anche il motore di ricerca omonimo, il servizio di email, la piattaforma per immagini Flickr e il blog Tumblr. E infatti ha già preparato il nome di quello che sarà rimasto di Yahoo dopo la cessione: Altaba.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf