Come avverte pagina Facebook della Ps “Una vita da Social”, l’ultima truffa riguarda la moneta elettronica ancora più usata in questo periodo dell’anno.

L’avvertimento delle Forze dell’Ordine è chiaro e va seguito alla lettera: “Ti arriva con un messaggio sul telefonino: “Per motivi di sicurezza, La tua Carta di Credito è stata bloccata. Esegui subito la verifica dei tuoi dati” e ti invita a cliccare sul link sottostante.

Ovviamente si tratta di una truffa. Nessun Istituto di credito ti chiederà mai di inserire i tuoi dati online. Per approfondimenti e consigli scrivi al commissariatodips.it.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf