Il referendum non impatta sui titoli industriali e petroliferi italiani, che continuano a beneficiare delle attese relative ad una possibile riaccelerazione della crescita Usa e dell’andamento positivo delle quotazioni petrolifere dopo l’intesa per un taglio della produzione Opec e della Russia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf