Gira un altro caso di truffa online. A lanciare l’allarme la pagina Facebook “Una vita da social” della Polizia di Stato che spiega che la nuova truffa correrebbe online: “Molti utenti ci segnalano il ricevimento di questo messaggio truffa”. Il post, accompagnato dalla foto del messaggio in questione, è del Commissariato di PS Online sul suo profilo Facebook. Il link fasullo in cui cliccare invita ad associare la carta di credito con il proprio smartphone.

“Molti utenti ci segnalano il ricevimento di questo messaggio truffa”. L’invito è a fare molta attenzione perché oltre ad essere confezionato molto bene fa riferimento al servizio del Sistema Sicurezza web che esiste realmente. Avvisiamo però che per aderire al Sistema Sicurezza web si deve associare un numero di cellulare alla carta Postepay recandosi presso un ATM Postamat oppure in un ufficio postale”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf