NON È MAI TROPPO PRESTO – I media statunitensi hanno pubblicato una tabella che mostra come, partendo da età diverse e con diversi tassi di rendimento, si può giungere all'età della pensione, 65 anni, con più di un milione di dollari. Ovviamente lo schema è applicabile anche all’euro. Ma è il meccanismo che conta, non certo la valuta. Bisogna iniziare a mettere da parte una certa somma al mese da quando si è giovani: ciò risulta molto utile per quando poi si andrà in pensione. Per esempio, con un tasso annuo del 6%, se si inizia a risparmiare a 20 anni mettendo da parte 361 dollari al mese, si può raggiungere il milione una volta in pensione. Se invece si vuole iniziare a 25 anni, i soldi da mettere da parte diventano 499 dollari. Il concetto di fondo è quindi semplice: è molto meglio iniziare a risparmiare quando si è giovani. Iniziando a mettere da parte i soldi quando si hanno 20 anni invece di 40 si devono affrontare molti più singoli pagamenti mensili, ma si ha un più alto investimento, se si considera il lungo periodo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi le più importanti storie in Gooruf