giovedì, Maggio 30, 2024
HomeNewsArabia Saudita: la crescita economica supera il trilione di dollari

Arabia Saudita: la crescita economica supera il trilione di dollari

L’Arabia Saudita ha recentemente segnato una pietra miliare storica superando il trilione di dollari nel suo prodotto interno lordo (PIL), un traguardo significativo per il Regno. Secondo la Federazione delle Camere di Commercio Saudite (FSC), il PIL saudita ha raggiunto 4,15 trilioni di riyal sauditi, equivalenti a 1,11 trilioni di dollari, soddisfacendo così gli obiettivi stabiliti per il 2025.

Questo notevole successo economico è stato trainato da una crescita economica eccezionale del 8,7% nel 2022, il tasso più elevato tra i paesi del G20. Questo consolidamento del settore privato, specialmente al di fuori del settore petrolifero, è un fulcro fondamentale dell’Agenda Vision 2030 dell’Arabia Saudita, volta a ridurre gradualmente la dipendenza del paese dalle entrate petrolifere.

Il rapporto della FSC ha anche evidenziato un notevole aumento degli investimenti non governativi, che hanno registrato una crescita del 32,6% nel 2022, insieme a un incremento significativo del numero di lavoratori del settore privato, che sono passati da 8,08 milioni nel 2021 a 9,42 milioni nel 2022. Di questi, ben 2,19 milioni sono cittadini sauditi, dimostrando il successo delle politiche di diversificazione economica adottate dal Regno.

Arabia Saudita e il ruolo della diversificazione economica

La Camera di Commercio Saudita ha sottolineato che, come risultato di queste politiche di diversificazione economica, il valore delle esportazioni non petrolifere ha raggiunto 315,7 miliardi di riyal sauditi nel 2022, rappresentando il 20,5% delle esportazioni totali del paese. Questo sottolinea ulteriormente il progresso dell’Arabia Saudita nella riduzione della sua dipendenza dal petrolio e nell’espansione di altri settori dell’economia.

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha valutato positivamente le prospettive finanziarie dell’Arabia Saudita a breve termine, ritenendole solide e bilanciate grazie alla Vision 2030. Inoltre, l’Arabia Saudita ha mantenuto stabile l’indice dei prezzi al consumo, nonostante l’incremento dell’inflazione in altre regioni, grazie alle sue riserve finanziarie solide e alla gestione attenta della valuta legata al dollaro statunitense.

L’adesione recente dell’Arabia Saudita al Club della Sostenibilità Finanziaria (FSC), un forum internazionale che promuove pratiche economiche sostenibili, ha consolidato ulteriormente la posizione del paese nell’arena economica globale. Con un PIL che supera il trilione di dollari, l’Arabia Saudita è ora pronta a condividere la sua esperienza economica con il mondo e a svolgere un ruolo di leadership nel panorama finanziario internazionale. Questo successo economico conferma la sua posizione come una delle principali potenze economiche della regione, aprendo la strada a una crescita sostenibile e diversificata nel prossimo futuro.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments